Il parka da donna: un must per i nostri inverni

Il parka da donna ormai da tempo si impone grazie anche alla sua versatilità come must dei nostri inverni. Si può passare da uno stile urbano di tutti i giorni, abbinando il parka da donna a un jeans con degli stivali invernali, fino a un look più sofisticato, che punti sul contrasto tra la sportività del tessuto e un abito o una gonna al ginocchio con ai piedi delle raffinate décolléte. Ma è proprio la versatilità di questo capo ad averlo reso uno dei best seller degli ultimi inverni: basta che lo si abbini ad un paio di anfibi dallo stile unico per passare dall’ufficio a una serata magari imprevista senza però perdere una sola goccia di sex appeal.

I nuovi parka da donna stupiscono con colori e fodere e con colori flou altamente vivaci. E se invece si preferisce puntare su dei modelli più classici, beh, nessun problema, un accessorio come un paio di stivali invernali o una scarpa più audace rendono il parka da donna sempre un alleato fidato, non solo per il look, ma anche per affrontare il gelido inverno. Impermeabile come il trench, più sportivo del cappotto, multitasking come una giacca a vento, il parka da donna attraversa epoche e arriva dritto sulle passerelle.

Riportato in auge da molti designers, che di volta in volta l’hanno arricchito e spogliato di particolari, il parka è ormai un passepartout per ogni look. Le sue origini sono da ricercare nella preistoria, precisamente nelle popolazioni inuit del circolo polare artico. Fatti di pelliccia di orso polare, di volpe e di foca, erano indossati uno sopra l’altro, per proteggersi dal freddo incombente. La parola parka, letteralmente significa “pelle di animale” e deriva dalla lingua nenets parlata nella regione a nord della Russia, dove il clima è particolarmente freddo e umido.

Con lo slogan “A modern way to keep warm”, viene presentata la prima collezione Refrigiwear, da qui il successo del brand soprattutto nell’ambito sportivo. I primi a portare il parka da donna in passerella sono stati: Burberry London e Fay che vantano una lunga tradizione in questo specifico settore dell’abbigliamento . Il primo ha creato maxi parka da donna rivestito di una maestosa pelliccia di montone, sia all’interno sia sul collo, i secondi hanno lavorato su linee minimal e arricchito le spalle con una mantellina.